10.10.2020 19:34

PAOLO

Paolo in colonna tu disponi
i costi scritti di rosso. Croste
acciambellate in ricci d'inchiostro
e allontani i bocci di castagno
di quelli che l'infanzia ci porta
così ricca d'orchi e di babau
che bisogna smuoverla di fretta
per non finir succhiati dentro...
... ma già che ti piacerebbe tanto
fingerti morto nella cesta
dei panni smessi in nudità
di scarrozzanti (che è roba di famiglia)
per poi risorgere tutto in un brivido
che scuote e spazza quando neppure
la certa anagrafe dà certezza
e ancor più occupa la fissa idea
che verranno i bambini a chiedere
i perché dell'asino di gesso
che ci siamo portati in casa un giorno
per ingannare gli anni che verranno
e le donne attorno con i loro sorrisi
materni quelli a soffiarci addosso
ciò che chiamiamo vita.
                        Parvenze.

—————

Indietro


Contatti

ADELIO RIGAMONTI