10.10.2020 19:12

CINQUE FRAMMENTI

I
...rapido s'insacca a picce a picce
nella piazza occhialuta
l'arancio tramonto
che vien giù
per Certosa Vialba Quarto Oggiaro.
E tu che ti ingannava
la gran rimbomba. Carla (oh!)
......
 
II
Quando i cieli se ne stavano appesi
sopra la maturità delle more
e sull'orgoglio di tedesche in polpa
spendevamo i nostri lugli cacciando
grilli sui poggioli dell'infanzia
..............
 
III
L'alba la portano in palmo
due vecchi ingobbiti
a spasso coi cani che è  buio
aggrappati alla retta del passato
..........
 
IV
Stanno inquieti dentro i loro ruscelli,
liquida mente, da smosse ciambelle accoccolati...
ma le pareti spesse come muri
sei braccia e tre spanne alte un tot
che ci vorrebbe una machina nova
per uscire a vedere se piove
o altro che accade...
 
V
Falco pellegrino,
lo spirito santo battuto,
innanzi a sé sospinge l'aria...
acciecato dal bello che bello
non coglie l'occasione del tuffo sulla preda.
Intorno i graniti succhiano cielo
..........

 

—————

Indietro


Contatti

ADELIO RIGAMONTI