02.08.2020 20:15

ACROSTICO IN TEMPI DI CORONAVIRUS PER VALENTINA P.

Voce solenne in assenza di suoni
Amica in giorni di sospese angosce
Levi silenzi da intime paure
E da luoghi ancora tesi all'inganno
Nella reclusione che ci accomuna
Tu intensamente taci e son sospiri
Interni propri qui di libertà
Nelle nostre labirintiche menti
A spasso ben di sopra ai cancelli.
                                    8 maggio

—————

Indietro


Contatti

ADELIO RIGAMONTI